Divertirsi con la geografia

Divertirsi con la geografia

Le vacanze estive sono ormai un ricordo e il ritorno sui banchi di scuola non è mai indolore per gli studenti. Per riprendere il ritmo è utile fare un ripasso generale di ciò che hanno imparato durante l’anno scolastico appena trascorso. Ma siamo sicuri che la classica lezione frontale sia il modo migliore per farlo? La geografia è una delle discipline che più si prestano a un approccio alternativo. La chiave sta nel coinvolgere in modo divertente i ragazzi, che troppo spesso si trovano a essere ascoltatori passivi.

I quiz geografici A caccia di immagini, pensati per gli studenti della secondaria di primo grado, offrono sfide stimolanti, particolarmente adatte all’uso in classe con la LIM o il proiettore e comprensive di soluzioni. Nell’apprendimento della geografia la capacità di osservazione ha un ruolo importante: per questo i quiz sono basati sull’analisi delle immagini relative a paesaggi, monumenti e alla rappresentazione della superficie terrestre. I ragazzi, leggendo le immagini con attenzione, proveranno a riconoscere e interpretare le caratteristiche del territorio che li circonda, per riprendere confidenza con gli strumenti chiave della geografia e proseguire l’esplorazione con entusiasmo.

Clicca sull’immagine per visualizzare i materiali in classe:

Leggi anche

Giornata della Terra: un futuro senza plastica
Paesaggi italiani: le Murge e lo spettacolare scenario delle gravine
GeoNight 2024: due notti per scoprire il fascino della Geografia
Leggere il paesaggio per esplorare e interpretare il territorio
Viva l'Italia: risorse digitali per scoprire le bellezze nascoste
Strumenti digitali per la didattica della geografia: il primo webinar del ciclo "Insegnare Geografia nel biennio"