expo2015 - gli itinerari educativi di eathink2015

expo2015 - gli itinerari educativi di eathink2015

Da lunedì 7, e per tutto il mese di settembre, pubblicheremo su Zonageografia indicazioni per lo svolgimento di dieci itinerari di visita a expo2015 elaborati nell’ambito del progetto eathink2015, l’iniziativa che vuole coinvolgere studenti e insegnanti europei per rispondere alle sfide dello sviluppo globale, con particolare attenzione alla sovranità e sicurezza alimentare, ai sistemi alimentari sostenibili e all’agricoltura di piccola scala.

I dieci itinerari hanno un’impostazione geografica o tematica; sono stati formulati per aiutare gli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado a organizzare visite con le loro classi all’area espositiva di expo2015. Gli operatori di eathink2015 hanno dato risalto a tematiche e ad argomenti significativi, che possono essere utili per la formazione dei giovani nella prospettiva dell’educazione alla cittadinanza globale. Ogni itinerario prende il via dalla Cascina Triulza, che ospita le rappresentanze della società civile e dà voce a iniziative provenienti da associazioni non governative, e può concludersi presso la postazione del Corriere della Sera, dove un redattore è a disposizione delle classi per la preparazione di una pagina di giornale dedicata alla visita.
Grazie alle semplici istruzioni riportate nell’itinerario, potrete trasformarlo in un’esperienza multimediale: voi stessi e i vostri studenti potrete condividere sui social le immagini degli oggetti che vedrete nei padiglioni e commentare ciò che scoprirete.
Questi itinerari si possono preparare e condurre in autonomia, ma gli esperti volontari di eathink sono a disposizione per accompagnarvi, previa prenotazione. La visita va predisposta comunque con attenzione e in anticipo, per evitare code snervanti all’ingresso dei padiglioni più richiesti; per evitare lunghe attese potete rivolgervi ai referenti di Eathink2015 che saranno felici di darvi le opportune indicazioni o di compiere prenotazioni.
Se abitate a Milano e dintorni o se vi trattenete qualche giorno in città, potrete anche avvalervi della guida di giovani studenti per visitare il centro e i luoghi più significativi dell’area agricola che circonda la metropoli.
Per arricchire l’esperienza, Zonageografia propone, a supporto della visita, un focus su alcuni concetti guida legati ai temi di expo (società civile, impatto ambientale, carta di Milano, sicurezza alimentare, biodiversità…).

Se volete essere seguiti dagli operatori di eathink2015 nell’itinerario e nella pubblicazione sui social dei prodotti elaborati, prenotate con almeno 10 giorni di anticipo scrivendo a Giulia Venturini
tel. +39 02 27000291 – e-mail giuliaventurini@acraccs.org

 

Leggi anche

Le professioni del turismo #4 - Il consulente ambientale
Geofacile #16 - L'Italia e il suo patrimonio culturale
Piccola guida al PNRR - Missione 3: infrastrutture per una mobilità sostenibile
Geografia, che bella storia!
Lettera dalla Terra: la parola a Luca Mercalli
Le canzoni come fonti storiche: musica e giovani negli anni Sessanta