Fotografi di classe: il kit didattico

Fotografi di classe: il kit didattico

Avete mai chiesto ai vostri studenti di fotografare le bellezze del territorio? Il paesaggio, che sia urbano o naturale, è in apparenza il più facile da osservare e riprodurre: tutte le fotocamere e gli smartphone attuali, anche quelli poco sofisticati, dispongono di obiettivi e di modalità di scatto adatti a riprodurre con sufficiente chiarezza una porzione dell’ambiente o di uno spazio. In realtà il paesaggio è un soggetto complesso, e basta una lieve disattenzione per rovinare le riprese, per produrre risultati troppo banali.
Se vogliamo rendere interessante una foto di paesaggio dobbiamo concentrarci sulla composizione, per dare risalto a elementi importanti dello scenario che stiamo ritraendo. La composizione comprende tutti gli elementi nell’inquadratura fotografica che rendono uno scatto gradevole da ammirare, capace di parlare e di raccontare una storia o una situazione.
Per ottenere qualche risultato soddisfacente dobbiamo osservare gli esempi dei maestri. L’archivio dell’Istituto Geografico De Agostini è popolato da migliaia di immagini realizzate da grandi fotografi che per decenni hanno percorso in lungo e in largo l’Italia per documentare le bellezze del nostro Paese. Ve ne proponiamo alcune, di grande valore artistico, per effettuare una riflessione in classe con gli studenti.


Altri suggerimenti per l’interpretazione delle immagini e per iniziare dei laboratori pratici sono contenuti nel kit didattico Fotografi di classe realizzato da Deascuola.

Leggi anche

Giornata della Terra: un futuro senza plastica
Paesaggi italiani: le Murge e lo spettacolare scenario delle gravine
GeoNight 2024: due notti per scoprire il fascino della Geografia
Leggere il paesaggio per esplorare e interpretare il territorio
Il concorso AIIG Fotografi di classe 2023: "(Ri)generiamo gli spazi"
Viva l'Italia: risorse digitali per scoprire le bellezze nascoste