Le luci delle Americhe: illuminazione, demografia, inquinamento, tutto in un'immagine

Le luci delle Americhe: illuminazione, demografia, inquinamento, tutto in un'immagine

di Piero Bianucci     www.pierobianucci.it 

In questo caso la notizia è tutta nell’immagine.

L’ha resa pubblica la Nasa il 6 dicembre e mostra le Americhe fotografate di notte dallo spazio per mezzo del sistema satellitare in orbita polare NPP (Suomi National Polar-orbiting Partnership satellite). A parte la bellezza estetica, in questa fotografia c’è una straordinaria sintesi di informazioni scientifiche e geopolitiche: si coglie in un solo sguardo da un lato la distribuzione della popolazione in un intero continente, dall’altro lato l’inquinamento luminoso, che è strettamente connesso con il fattore demografico.

L’immagine è il risultato di dati acquisiti nel corso di 312 orbite del satellite durante un periodo di 9 giorni dell’aprile 2012 e di 13 giorni dell’ottobre 2012 (quando i cittadini di New York erano in attesa dell’uragano Sandy). Lo strumento che ha ripreso l’immagine è un radiometro chiamato “giorno e notte” che capta la luce visibile e la radiazione infrarossa. Si noti la sottile falce dell’atmosfera terrestre illuminata dalle luci dell’alba.

Per approfondire si può visitare il sito della NASA.

 

Leggi anche

Giovani guide turistiche: promuovere il proprio patrimonio culturale
Agenda 2030 – Goal 17: Partnership per gli Obiettivi
Geofacile #01 - Gli ambienti naturali: la montagna
Speciale ambiente - Benvenuti nell'Antropocene
Speciale ambiente - Le acque dolci, una risorsa da proteggere
Agenda 2030 – Goal 11: Città e comunità sostenibili