Le luci delle Americhe: illuminazione, demografia, inquinamento, tutto in un'immagine

Le luci delle Americhe: illuminazione, demografia, inquinamento, tutto in un'immagine

di Piero Bianucci     www.pierobianucci.it 

In questo caso la notizia è tutta nell’immagine.

L’ha resa pubblica la Nasa il 6 dicembre e mostra le Americhe fotografate di notte dallo spazio per mezzo del sistema satellitare in orbita polare NPP (Suomi National Polar-orbiting Partnership satellite). A parte la bellezza estetica, in questa fotografia c’è una straordinaria sintesi di informazioni scientifiche e geopolitiche: si coglie in un solo sguardo da un lato la distribuzione della popolazione in un intero continente, dall’altro lato l’inquinamento luminoso, che è strettamente connesso con il fattore demografico.

L’immagine è il risultato di dati acquisiti nel corso di 312 orbite del satellite durante un periodo di 9 giorni dell’aprile 2012 e di 13 giorni dell’ottobre 2012 (quando i cittadini di New York erano in attesa dell’uragano Sandy). Lo strumento che ha ripreso l’immagine è un radiometro chiamato “giorno e notte” che capta la luce visibile e la radiazione infrarossa. Si noti la sottile falce dell’atmosfera terrestre illuminata dalle luci dell’alba.

Per approfondire si può visitare il sito della NASA.

 

Leggi anche

La Giornata mondiale per la lotta alla desertificazione
Leggere il paesaggio - 2. Le falesie di Étretat, gioiello della Costa d’Alabastro
Geografia per tutte e tutti: il convegno AIIG e la didattica inclusiva
Dove finisce la tua bottiglietta di plastica?
Geo inclusiva #04 - Il popolamento della Terra
Geofacile #08 - La popolazione