Gioca Geo #3 - Crono test delle antiche città d'Italia

Gioca Geo #3 - Crono test delle antiche città d'Italia

Quali sono le città italiane più antiche? Dove si trovano? Oggi oltre il 70% della popolazione italiana vive nelle città: molte hanno un’origine antica e in numerosi casi antichissima. Con gli studenti possiamo effettuare un interessante viaggio nel tempo verificando la data della loro fondazione e visualizzando l’ordine cronologico.

Viaggio nel tempo e nello spazio

L’Italia è ricca di città antiche, nate diversi secoli prima di Cristo, mentre altre sono sorte anche in epoca recente: per esempio, Roma secondo la tradizione sarebbe stata fondata il 21 aprile del 753 a.C., mentre Latina è stata inaugurata il 18 dicembre 1932.

Il Crono test coinvolge due livelli di abilità. Consente di collegare gli eventi storici (quando sono state fondate le città antiche dell’Italia?) e la loro distribuzione nello spazio (dove sono state fondate?). Bisognerà quindi individuare la regione di appartenenza di 20 antiche città italiane (scelte fra quelle fondate a.C.), localizzare le città nella carta dell’Italia e posizionare i nomi sulla linea del tempo.

Si possono affrontare quattro sfide, concepite in successione ma fruibili anche separatamente.

GiocaGeo-Cronotest-Regioni-esempio

Sfida 1 / Dove sta la città?

Materiale: 1 tabella interattiva (che è possibile scaricare qui sotto) in cui sono riportati i nomi di 20 antiche città italiane. Si tratta di 18 capoluoghi di provincia, eccetto Volterra, che è in provincia di Pisa, e Venosa, in provincia di Potenza.

Obiettivo: scrivere il nome della Regione in cui è situata la città. Potete inserire la risposta nel documento interattivo

Soluzioni: al termine della sfida, si può verificare l’esattezza delle risposte consultando la carta delle Regioni italiane (disponibile anche sul portale Zona Geografia) o scaricare la cartina completata.

Consigli per l’utilizzo della tabella interattiva: per giocare, è bene scaricare la scheda interattiva sul desktop; se viene aperta nel browser, infatti, potrebbero non essere attive le funzioni di interattività. Inoltre, una volta terminata la sfida, prima di chiudere il documento, se si vuole avere la possibilità di giocare altre volte, non bisogna salvare; se invece si vogliono registrare le risposte, bisogna salvare il file.

GiocaGeo-città-antiche-Italia-cartina

Sfida 2 / Al posto giusto

Materiale: 1 carta geografica muta dell’Italia (che è possibile scaricare qui sotto)

Obiettivo: localizzare sulla carta dell’Italia ognuna delle 20 città della prima sfida, riportando il numero corrispondente nell’elenco.

Soluzioni: al termine della sfida, si può verificare l’esattezza delle risposte consultando la carta delle Regioni italiane o scaricare la cartina completata.

GiocaGeo-Cronotest-Citta-antiche-scheda

Sfida 3 / Indovina la città

Materiale: schede interattive (che è possibile scaricare qui sotto) che presentano una serie di città identificate attraverso un’immagine (un monumento, un personaggio, un aspetto geografico…) e alcuni indizi (che illustrano brevemente particolari storici).

Obiettivo: scoprire il nome delle città in base agli elementi forniti.

Soluzioni: la scheda interattiva consente una verifica delle risposte date.

Consigli per l’utilizzo delle schede interattive: per giocare, è bene scaricare la scheda interattiva sul desktop; se viene aperta nel browser, infatti, potrebbero non essere attive le funzioni di interattività. Inoltre, una volta terminata la sfida, prima di chiudere il documento, se si vuole avere la possibilità di giocare altre volte, non bisogna salvare; se invece si vogliono registrare le risposte, bisogna salvare il file.

Linea-del-tempo-Gioco

Sfida 4 / Linea del tempo

Materiale: una linea del tempo muta (è possibile scaricarla qui sotto) per visualizzare la successione degli eventi, dai più lontani ai più recenti.

Obiettivo: disporre in ordine cronologico le date della fondazione di 20 città fra le più antiche dell’Italia.

Soluzioni: puoi consultare la linea del tempo completata.

Consigli per creare una Linea del tempo digitale: è possibile creare delle timeline con apposite applicazioni digitali; in questa pagina del Blog si possono trovare alcuni strumenti online gratuiti per creare le linee del tempo.

Come si gioca?

Per la sfida si può scegliere una delle seguenti tre modalità che prevedono la partecipazione anche nel contesto della didattica a distanza. Si può giocare:

  • con tutta la classe (eventualmente dividendola in gruppi): proponete i 4 step a tutti i compagni di classe, verificate le risposte, assegnate i punteggi ed eleggete i vincitori;
  • tra coppie di studenti: proponete i 4 step al vostro sfidante, verificate le risposte, stabilite il punteggio ed eleggete il vincitore;
  • individualmente: ogni studente affronta una sfida privata con la quale verifica il risultato raggiunto, condividendolo con l’insegnante e con i compagni di classe.

Per calcolare il punteggio, suggeriamo di attribuire 1 punto a ogni risposta esatta, secondo questo schema:

  • Dove sta la città? (tabella) = Punti ……/ 20
  • Al posto giusto (carta) = Punti ……/ 20
  • Indovina la città (scheda interattiva) = Punti ……/ 20
  • Linea del tempo = Punti ……/ 20

Stabilendo un tempo massimo per lo svolgimento di ogni sfida, potete rendere più appassionante la gara. E ora, tutti ai nastri di partenza… pronti, via!

Leggi anche

Agenda 2030 – Goal 13: Agire per il clima
Diversità culturale: suoni e parole per conoscere l'altro
Agenda 2030 – Goal 12: Consumo e produzione responsabili
Gioca Geo #2 - Ognuno al suo posto!
Agenda 2030 – Goal 11: Città e comunità sostenibili
Giornata della Terra