People Movin: l'infografica delle migrazioni

People Movin: l'infografica delle migrazioni

di Donata Columbro, CISV-Ong 2.0

Sono almeno 216 milioni le persone nel mondo che vivono fuori dal proprio paese d’origine. Stiamo parlando del 3,15% della popolazione globale.
Ma qual è il paese che accoglie più migranti? E quello da cui ne partono di più?
People Movin è un’infografica interattiva che permette di collegare i diversi paesi del mondo visualizzando i flussi in partenza e in entrata.

Lo spessore delle linee che collegano i paesi rappresenta la quantità di persone immigrate o emigrate. Navigando nella pagina si scopre ad esempio che gli Stati Uniti sono il primo paese scelto dai migranti nel mondo e rappresentano il 13,79% della popolazione, ovvero più di 42 milioni di persone. Subito dopo vengono la Russia che ospita 12 milioni di migranti (8,8% della popolazione) e la Germania che ne accoglie 10 milioni (13,8%).
Mentre il primo paese da cui si decide di partire per cercare condizioni di vita migliori è il Messico con più di 11 milioni di emigrati, seguito da India e Russia.
Il progetto è un’idea del designer Carlo Zapponi.

Leggi anche

Le professioni del turismo #4 - Il consulente ambientale
Geofacile #16 - L'Italia e il suo patrimonio culturale
Piccola guida al PNRR - Missione 3: infrastrutture per una mobilità sostenibile
Le sorprese della geografia
Migranti climatici: un’emergenza planetaria
Migrazioni, una storia infinita