Geofacile #12 - Le carte geografiche

Geofacile #12 - Le carte geografiche

Continuiamo con la serie di contributi pensati per la didattica inclusiva nella scuola secondaria di primo grado sui principali argomenti di base della geografia. Per ognuno presentiamo proposte e strumenti per fare lezione, costruire un glossario semplificato, concettualizzare, ripassare e verificare.

Sono materiali utili per costruire un percorso didattico dedicato, da svolgere a distanza o in presenza. Al termine di ogni contributo vengono forniti esercizi digitali da svolgere attraverso l’applicazione Google Moduli e un documento stampabile e modificabile che riporta i contenuti della lezione.

Che cos’è la carta geografica?

La carta geografica è la rappresentazione di un territorio su una superficie piana.

Questa rappresentazione è diversa dalla realtà che raffigura e ha tre caratteristiche fondamentali:

  • simbolica;
  • ridotta;
  • approssimata.
carta-geografica-legenda

La carta geografica è simbolica perché raffigura gli elementi del territorio attraverso simboli e colori.

Tra i simboli ci sono, per esempio, il triangolino che indica una vetta, il cerchio o il quadrato che indicano un centro abitato o una città. Tra i colori si usa il verde per le pianure, il giallo per le aree collinari e il marrone per le montagne, l’azzurro per il mare.

La legenda è una tabella che spiega il significato di ogni simbolo e di ogni colore.

carta-geografica-scala

La carta geografica è ridotta perché rappresenta la realtà in modo rimpicciolito.

Il rimpicciolimento si indica attraverso la scala, che rappresenta il rapporto di riduzione.

La scala può essere:

  • numerica (per esempio, la scala 1:50.000 significa che il territorio è stato ridotto di 50.000 volte rispetto alla realtà);
  • grafica (è il segmento sul quale sono riportate le unità di misura con le quali si possono calcolare le distanze sulla carta. Nell’esempio, è possibile verificare immediatamente distanze di 50, 100, 150 e 200 km).
carte-geografiche-planisfero

La carta geografica è approssimata, perché raffigura la realtà in modo non perfetto, ma semplificato e deformato.

Basta pensare, per esempio, al fatto che le carte geografiche sono piatte, mentre la Terra è sferica.

Il modo migliore per rappresentare la superficie terrestre è il mappamondo, ma le carte geografiche sono più comode da realizzare e consultare.

La carta geografica che rappresenta tutta la Terra si chiama planisfero.

Le tipologie di carte geografiche

Le carte geografiche sono classificate in base al loro contenuto e allo scopo che vogliono raggiungere.

carta-geografica-fisica-Italia

Carte fisiche

Utilizzano colori e simboli per rappresentare gli elementi fisici e naturali del territorio: mari, montagne, fiumi ecc…

carta-geografica-politica-Italia

Carte politiche

Raffigurano gli aspetti politici e amministrativi del territorio: i confini e la divisione in Stati, la presenza delle città (capitali, capoluoghi…), le vie di comunicazione (strade, ferrovie…) ecc…

carta-tematica-biomi-nomenclatura

Carte tematiche

Rappresentano, attraverso colori e simboli, un determinato argomento o una serie di dati.

Per esempio, ci sono carte che raffigurano un evento storico o la situazione economica, o l’andamento della popolazione o le tipologie di vegetazione sulla Terra ecc…

Rappresentare il rilievo

Nelle carte geografiche sono riportate molte altre informazioni, che utilizzano particolari segni grafici.

Tra questi, le curve di livello servono per rappresentare il rilievo: sono linee che uniscono i punti posti alla stessa altitudine (isoipse) o alla stessa profondità marina (isobate).

simboli-isobare-isoipse-colori-legenda

Le carte digitali

Le carte digitali sono carte geografiche che vengono visualizzate sui dispositivi elettronici (computer, smartphone, tablet).

Funzionano con i rilevatori GPS: una serie di satelliti artificiali che ruotano attorno alla Terra inviano un segnale ai nostri telefoni o computer e ci permettono di individuare in maniera precisa la posizione in cui ci troviamo.

carte-geografcihe-digitali

Le parole delle carte geografiche

carta-geografica-nomenclatura

La mappa concettuale

mappa-carte-geografiche

Che cosa so

orientamento-test-Google-moduli

Per verificare la comprensione, puoi utilizzare questo test on line in Google Moduli.

Accedi al modulo: puoi personalizzarlo e condividerlo con i tuoi studenti.

Ricordati che può accedere solo chi ha un account Google.

Strumenti didattici

Qui puoi scaricare il documento stampabile e modificabile con il contenuto di questo articolo. Puoi utilizzarlo nelle tue lezioni dedicate (in presenza o a distanza).

Leggi anche

Città e mobilità
Fare geo con le carte mute: 10 proposte didattiche per esplorare il mondo
Geo inclusiva #03 - Le risorse naturali e le fonti di energia
Geofacile #15 - L'Italia e le sue regioni
Geofacile #11 - L'orientamento
Geofacile #10 - L'economia