Il lander Philae sta atterrando sulla cometa

Il lander Philae sta atterrando sulla cometa

La sonda Rosetta, come previsto, ha lanciato il lander Philae verso 67P/Churyumov-Gerasimenko per il primo atterraggio morbido su una cometa. Il lander impiegherà circa sette ore per raggiungere la cometa e l’arrivo è previsto per le17,00 ore italiane.
Rosetta, la sonda europea lanciata dall’ESA nel 2004 (post 20/1/2014), post 21/1/2014), è ormai arriva al termine del suo lungo viaggio e potrà completare la sua missione inviando preziosi dati a terra (ESA).
Rosetta_s_trajectory_12_November_node_full_image_2Ieri, alle ore 19,00 UTC, è arrivata la conferma della corretta posizione della sonda (ESA il via) e sono iniziati i procedimenti per il lancio del lander, anche se vi sono stati alcuni momenti di incertezza durante la notte per problemi riscontrati nel sistema di atterraggio del lander (ANSA ore 9,42).
Sul sito dell’ESA è possibile osservare in diretta le fasi dell’atterraggio. 7349f481291324202a7f3c8b8f74a184Sarà necessaria anche un po’ di fortuna: si spera che Philae non si posi proprio su una roccia o su un pendio troppo ripido.
In ogni caso sapremo se il lander è atterrato dolcemente soltanto dopo una mezzora: ci vogliono infatti 28 minuti perché il segnale inviato da Rosetta arrivi fino alla Terra, al centro di controllo dell’ESA (ESOC, Darmstad, Germania).
Aspettiamo anche noi con trepidazione, in attesa delle notizie di oggi e delle future scoperte sulla struttura delle comete che potranno arrivare dai dati che Rosetta ci manderà.
Gli scienziati si aspettano sorprese e le comete potranno fornire nuove indicazioni che ci aiuteranno a scoprire come si è formato il nostro Sistema Solare e come sono nati i pianeti, compresa la Terra.

Fare Geo
• Seguite la diretta sul sito dell’ESA.

Leggi anche

Le professioni del turismo #4 - Il consulente ambientale
Geofacile #16 - L'Italia e il suo patrimonio culturale
Piccola guida al PNRR - Missione 3: infrastrutture per una mobilità sostenibile
Gennaio 2016, i “giorni della merla” sono solo un ricordo
Scoperto ossigeno nella chioma della cometa di Rosetta
Rosetta: a San Valentino appuntamento con la cometa